Luoghi da non perdere – Bulgaria: Monastero di Rila

La meta più economica da raggiungere da Roma?
In qualsiasi periodo dell’anno si susseguono le innumerevoli offerte allettanti per voli verso l’est.
La Romania e la Bulgaria saranno sicuramente i paesi maggiormente proposti, probabilmente però, vi appariranno idealmente come luoghi poveri che non offrono molto.
Beh, è giusto iniziare con lo sfatare questo luogo comune, attualmente l’est Europa è in netta crescita turistico-economica.
Siamo in tema, altra cosa da ricordare sempre, OVUNQUE nel mondo c’è qualcosa di bello da apprezzare, scoprire.
Ma nello specifico, in questi Paesi, c’è un posto in cui proprio non si può mancare?
Le cose più belle sono quelle che alla fine non ti aspetti e credimi, non ti aspetteresti mai di trovare in un’area remota a chilometri di distanza (120 nello specifico) dalla capitale, Sofia, un posto come il Monastero di Rila.

Il maggiore monastero ortodosso della Bulgaria, grazie alle prestigiose opere d’arte in esso racchiuse e alla sua pregevole architettura: nel 1983 è stato iscritto dall’Unesco nella lista dei luoghi patrimonio dell’umanità per il suo valore storico e culturale.
Fondato da Ivan Rilski, che passò gran parte della sua Vita da eremita, lontano dalla civiltà e diventando noto dopo tempo per la sua storia di Vita.
I suoi seguaci avviarono la costruzione del monastero proprio nel luogo in cui Ivan Rilski viveva in solitudine.
Nel 1378 il monastero subì l’invasione ottomana e fu distrutto.
Venne però ricostruito nel 1961 in seguito ad innumerevoli offerte da parte della popolazione bulgara.
Rila è ad oggi il cuore del cristianesimo per la popolazione bulgara.
Circondato da alte mura di cinta all’interno sono presenti oltre al monastero di 4 piani, una biblioteca (32.000 opere di cui 9.000 sono preziosissimi manoscritti), un museo e una torre.
La principale caratteristica del monastero sono senza dubbio gli affreschi, con le tante colorazini usate, cosa consigliata è entrarci con le spalle e le gambe coperte, è comunque oltre ad un luogo artisticamente piuttosto valido, un luogo di culto.
Viaja.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*